Tre motivi per trascorrere le vacanze in Sila

Tre motivi per trascorrere le vacanze in Sila

Il Parco Nazionale della Sila è una delle maggiori attrazioni del nostro territorio. 73 mila ettari di boschi e altipiani attraversano 3 delle province calabresi: Crotone, Catanzaro e Cosenza, offrendo paeseggi diversi quanto suggestivi.

Soprattutto negli ultimi anni il Parco Nazionale della Sila è stato valorizzato grazie a progetti di promozione turistica. Iniziative nate dalla cooperazione di associazioni e operatori, tra cui Destinazione Sila, autore nelle scorse settimane dell’evento “Incontri di Turismo Montano e Sostenibile”. Patrocinato da Confcommercio Cosenza, è stato il primo evento in tutto il Sud Italia realizzato per lo sviluppo del turismo montano attraverso la formazione e la sinergia tra i diversi attori coinvolti.

Proprio con il Presidente di Destinazione Sila, Daniele Donnici, che abbiamo fatto una chiacchierata sulle opportunità che la Sila offre in ogni stagione. Ecco secondo Daniele tre buoni motivi per sceglierla come meta di vacanza:

Per la varietà di attività che si possono svolgere

La Sila spesso viene definita una palestra a cielo aperto, ma in realtà è molto di più. È ispirazione, è emozione, è il luogo dove è possibile vivere momenti diversi sullo sfondo di scenari irripetibili, sempre mozzafiato. Le attività che si possono praticare e le esperienze che si possono fare all’interno del Parco Nazionale della Sila sono tante. In estate consiglio: giro sul treno storico a vapore, percorsi acrobatici tra alberi giganteschi, mini crociera sul lago a bordo di un battello elettrico, escursione in canoa, escursione a cavallo, trekking, mountain bike, nordic walking, orienteering, fattorie didattiche.

D’inverno: sci alpino, sci di fondo, sci escursionismo, escursioni con le ciaspole, sleddog. Diciamo che la Sila non conosce noia, è il posto in cui il paesaggio scandisce il tempo delle stagioni, in un modo così puro, naturale e selvaggio che si può apprezzare solo se in qualche modo lo si vive. E di opportunità per farlo ne offre non poche: di certo si ha più di un motivo per volerci ritornare!

Perché fa stare bene

La Sila è il luogo ideale per fare un pieno di energia positiva, dove si respira senza filtri un’aria carica di profumi che evocano immagini, odori che innescano emozioni. Trascorrere una vacanza in montagna è la migliore soluzione per chi ha bisogno di evadere, per chi ha bisogno di un sano periodo di relax. Dove sano, significa respirare aria pulita, senza rumori, senza sostanze inquinanti. Dove relax significa rallentare, fare passeggiate dolci e lente, al fresco dei boschi di pino laricio, fermarsi, tra fiori, alberi secolari, vegetazioni e guardarsi intorno. Rinfrescarsi ad un ruscello, seguire sentieri, sbirciare in lontananza animali selvatici, scoprire come cresce la vita in natura. Trovare corrispondenze, immergersi nella quiete, interiorizzare la pace che si ha intorno, in Sila tutto questo è possibile, tutto questo accade, come in un incantesimo, poi quanto duri la magia siamo noi a deciderlo!

Per le condizioni climatiche e per la bellezza del paesaggio in ogni stagione

Il Parco Nazionale della Sila ha ottenuto il riconoscimento di Area MaB (Man and Biosphere Programme) dell’Unesco per la sua straordinaria biodiversità. Il paesaggio durante le quattro stagioni dell’anno assume caratteristiche sempre diverse e sempre affascinanti. In estate il colore giallo delle ginestre risalta tra il verde intenso delle conifere e l’azzurro dei laghi, In autunno si può assistere allo spettacolo del foliage con gli alberi che si tingono di giallo, di arancione e di rosso. Durante l’inverno il paesaggio è tutto ricoperto del bianco della neve. In primavera la Sila si colora delle tonalità intense dei fiori di montagna. In estate quando in città o al mare il termometro supera i 35, soprattutto per chi non ama temperature esageratamente alte, la Sila è il posto in cui si sta bene, perché i gradi sono sempre quelli giusti!

Ecco perché trascorrere del tempo in Sila può farvi stare meglio: date un’occhiate alle nostre case in montagna!

Post correlati

Agevolazioni prima casa: scopriamo quali sono

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato dei requisiti necessari per usufruire delle agevolazioni prima...

Continua a leggere

Agevolazioni prima casa: ecco i requisiti

Agevolazioni prima casa significa comprare casa risparmiando. Ma come fare per godere di questo...

Continua a leggere

Valutazione dell’immobile aspetti fondamentali

Perché è importante la valutazione dell’immobile quando si vuole vendere o affittare casa?...

Continua a leggere